Certificato HTTPS: cos’è e come verificare se è attivato su un sito

certificato https

Cos’è il certificato HTTPS

HTTPS: significa “HyperText Transfer Protocol over Secure Socket Layer” ed è un protocollo per la comunicazione sicura in internet. In parole povere, è  la versione più sicura del protocollo HTTP. Per passare da un sito in HTTP a uno in HTTPS occorre installare un certificato SSL – Security Socket Layer.

Perché è diventato importante: Google e l’HTTPS

E’ dall’agosto 2014 che Google ha annunciato l’introduzione del protocollo HTTPS come fattore di ranking, ma la maggior parte degli sviluppatori si sono posti il problema solo dopo un secondo step. L’8 settembre 2016 Google ha infatti ha comunicato che, al fine di aiutare gli utenti a navigare sul web in modo sicuro, a partire da gennaio 2017 Chrome avrebbe indicato la sicurezza della connessione tramite un’icona nella barra degli indirizzi. Storicamente, Chrome non aveva mai etichettato prima in modo esplicito le connessioni HTTP come non sicure.

certificato https

A partire da gennaio 2017 (dalla versione di Chrome 56), Google ci segnala quindi le pagine HTTP che raccolgono le password o le carte di credito come non sicure, come parte di un piano a lungo termine per contrassegnare tutti i siti HTTP come non sicuri.

Come verificare se il tuo sito ha già il protocollo HTTPS

Ci sono due modi.

1.Su Chrome, scrivere nella barra degli indirizzi: https:// seguito dal sito web. Per esempio, per verificare che il sito www.greentandem.it abbia effettivamente il protocollo, scriverò: https://www.greentandem.it

non-sicuro-a

Se il sito non ha il protocollo, probabilmente apparirà una schermata come questa che segue. Dico “probabilmente” perché dipende dallo stato di implementazione del programma di Google con le release di Chrome: Google intende arrivare a etichettare tutte le pagine HTTP come non sicure e cambiare l’indicatore di sicurezza HTTP con il triangolo rosso; ma il passaggio non avverrà per tutti allo stesso momento.

Accanto al nome del sito, comparirà una di queste icone:

sicuro2

Ad esempio, prima di installare il protocollo HTTPS, il sito Greentandem.it dava questo risultato.

non-sicuro

Niente paura: basta installare il protocollo e il sito sarà segnalato come sicuro, così:

sicuro

E’ possibile effettuare la stessa verifica anche su Firefox, qua maggiori informazioni.

2. Se invece vogliamo avere informazioni più dettagliate e sicure, senza chiedere l’aiuto di un informatico, allora occorrerà utilizzare un programma apposito, come ad esempio quello sviluppato da Geocerts: https://www.geocerts.com/ssl_checker

Facebook Iconfacebook like buttonYouTube IconSubscribe on YouTubeTwitter Icontwitter follow button